BENVENUTO, CAMMINATORE TRA I MONDI!

In questa pagina ci sono informazioni che troverai sempre a tua disposizione, ma ci sono anche contenuti riservati ai soli iscritti al seminario, che vengono 'svelati' poco tempo prima della data prevista e che costituiscono un bagaglio di conoscenze fondamentali per avvicinarsi alla materia articolata e complessa dei Sette Specchi Esseni.

 

ISCRIZIONE / RICHIESTA INFORMAZIONI

I SETTE SPECCHI ESSENI

Le sette modalità con cui gli altri (gli specchi) ti rimandano l'immagine di aspetti perduti di te.

Attraverso la tecnologia dei Sette Specchi Esseni recupererai 7 frammenti della tua integrità e potrai ricostruire te stesso


PRIMO SPECCHIO

QUELLO CHE SONO IN QUESTO MOMENTO

Le persone che mi circondano e l'ambiente in cui vivo riflettono costantemente le mie emozioni, i miei stati d'animo e il 'come sono' nel momento attuale


SECONDO SPECCHIO

IL MIO GIUDIZIO SULL'AMBIENTE CHE MI CIRCONDA

Chi mi sta intorno, chi incontro nel quotidiano, mi restituisce ciò che giudico, che critico, che detesto, creando una spirale negativa che si auto-sostiene...


TERZO SPECCHIO

I MIEI FRAMMENTI PERSI O LASCIATI, LE PARTI DI ME ABBANDONATE

L'attrazione verso gli altri è rappresentata dall'attrazione di frammenti di me che ho perduto o abbandonato ed è rivolta a ricostruire il tutto, a riportare l'integrità dell'essere


QUARTO SPECCHIO

LE MIE COMPULSIONI, LE MIE DIPENDENZE

Sono le finte stampelle che credo mi sostengano, ma che in realtà drenano energia e la sottraggono a ciò che potrei essere


QUINTO SPECCHIO

LE PERSONE CHE HANNO AVUTO CURA DI ME NELL'INFANZIA

La percezione che hanno lasciato in me può generare gerarchia, importanza, elevazione, oppure dislivello fra me e gli altri esseri


SESTO SPECCHIO

L'OSCURA NOTTE DELL'ANIMA

Nella crisi troviamo le risorse per evolverci, nel tunnel aneliamo e troviamo la luce


SETTIMO SPECCHIO

IL GIUDIZIO CHE ASSEGNO A ME STESSO

Paragonarmi agli altri significa confrontarmi con loro e spesso rappresenta parti di me che non accetto e il desiderio di 'altro' rispetto a ciò che mi appartiene

****   IN PREPARAZIONE AL SEMINARIO   ****

- SVUOTARE IL CALICE, ovvero lasciare andare qualche cosa di vecchio per fare spazio a qualche cosa di nuovo.

Ti suggeriamo la lettura del documento sulle Convinzioni e Credenze limitanti e la compilazione della scheda associata.

Porta con te la scheda al seminario e preparati a scegliere le convinzioni e le credenze limitanti che vuoi lasciare andare, per quel giorno e... per sempre! Niente paura: quelle che capirai essere utili, trattienile con te.


- TUTTO CIO' CHE ACCADE E' UNA NOSTRA EMANAZIONE, ovvero quanto ci viene restituito dall'ambiente e dalle persone è frutto del nostro essere e agire.

Per comprendere e accettare (anche solo per un giorno!) questa affermazione, ci può essere di aiuto la PNL (Programmazione Neuro Linguistica). Poi, sarai completamente libero di trattenere o lasciare andare il concetto!



- LA LEGGE DI RISONANZA, ovvero mi accorgo solo di ciò che entra in risonanza con me.

Qui trovi il link ad un articolo interessante 

BENE! Se hai avuto la pazienza di arrivare fino qui, hai già iniziato il tuo cammino!

Altra documentazione ti sarà riservata all'iscrizione al seminario. Grazie per avere camminato con me.

Un caloroso abbraccio,

Fabrizio